Home arrow Home arrow Fermiamo la Varesina Bis
Fermiamo la Varesina Bis
Di Comitato No Varesina Bis, Friday 27 June 2014
Visite 3586


La Varesina bis è un’opera connessa alla Pedemontana. E’ una nuova strada che dovrebbe collegare Uboldo a Tradate attraversando i comuni di Saronno, Gerenzano, Cislago, Mozzate, Carbonate, Locate Varesino e Lonate Ceppino; si ipotizza che possa arrivare fino a Gazzada passando da Torba, Gornate Olona e Castiglione Olona.
Attualmente, la Varesina Bis è stata progettata e finanziata, nel tratto fino a Tradate, dalla Regione Lombardia e interessa in gran parte le ultime aree boschive e terreni agricoli rimasti.

La realizzazione di questa opera inutile e costosa, non servirà ai cittadini ma solo ad arricchire le grandi imprese e chi specula con i soldi pubblici (gli ultimi scandali legati a Expo sono solo una delle dimostrazioni).

Ogni nuovo intervento stradale inserito in una zona fortemente urbanizzata genera ulteriore traffico e caos, con nuove lottizzazioni e nuove colate di cemento, sacrificando le ultime aree verdi.

Il Parco dei Tre Castagni, uno degli ultimi boschi rimasti sul nostro territorio, sarà distrutto dalla Varesina Bis.

Anziché investire i soldi pubblici in istruzione, sanità, servizi sociali, trasporto pubblico, si useranno milioni di euro per distruggere il poco verde che ci circonda, danneggiando ulteriormente l'ambiente nel quale viviamo e la nostra salute.

No a un ulteriore consumo del territorio!
Fermare la Varesina bis si può!

dalle ore 15:00
MOSTRA FOTOGRAFICA SULLA PEDEMONTANA,
distribuzione materiale informativo, raccolta firme

ore 17:00
INCONTRO PUBBLICO
per discuterne insieme e decidere le prossime iniziative da fare

ore 19:00
APERICENA

Pubblicato in : , Mobilità dolce-ciclopedonali

Commenti utenti (0) Flusso RSS dei commenti

Nessun commento

Aggiungi un commento



mXcomment 1.0.2 ę 2007-2018 - visualclinic.fr
Licenza Creative Commons - Alcuni diritti riservati
Versione italiana realizzata da fiuh.it
 
< Prec.   Pros. >
© 2018 Legambiente Tradate
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.