Home arrow Home arrow Varesina Bis o Varesina Bici?
Varesina Bis o Varesina Bici?
Di Legambiente Tradate, Sunday 11 November 2012
Visite 4146

Sabato 10/11 alla nostra conferenza "Varesina bis: Consumo di suolo" è stata rilanciata la proposta , più volte sollecitata alla Provincia di Varese, di una grande pista ciclabile (separata dalla cosidetta Varesina) che unisca Saronno a Varese: una vera e propria "Varesina bici". La bici in alternativa all'auto.



Marzio Marzorati , Legambiente Lombardia, primo relatore alla conferenza, ha sottolineato: "è ora di superare questa idea di mobilità privata e di incentivare altri mezzi di trasporto. Le nuove strade sono troppo spesso un viatico per nuovo consumo di suolo".

Significativo a questo proposito un dato:
l'incremento di suolo edificato nella nostra zona in questi ultimi anni è stato superiore al 10%. Non è affatto poco se consideriamo la ormai pluriennale crisi economica.

Maurizio Alberti, Legambiente Tradate, relatore alla conferenza ha aggiunto:
"sarebbe proprio il caso della varesina bis per Tradate: a fronte della perdita di una parte della storia di Tradate, del suo paesaggio, della sua tradizione agricola nonchè di un'importante area cuscinetto che ci impedisce la fusione con i comuni confinati, otterremmo nuove case e nuovi insediamenti commerciali".

Alberti ha sottolineato anche che l'amministrazione comunale sta procedendo con Provincia, Regione e Pedemontana per vagliare la possibilità che la Varesina bis si arresti alla zona industriale di Tradate evitando così la cementificazione del Parco Tre Castagni.

A questi link le presentazioni dei relatori:

www.slideshare.net/l.tradate/consumo-di-suolo-alcuni-dati


www.slideshare.net/l.tradate/tradate-varesina-bis-dati-e-analisi

Pubblicato in : , Mobilità dolce-ciclopedonali

Commenti utenti (0) Flusso RSS dei commenti

Nessun commento

Aggiungi un commento



mXcomment 1.0.2 ę 2007-2018 - visualclinic.fr
Licenza Creative Commons - Alcuni diritti riservati
Versione italiana realizzata da fiuh.it
 
< Prec.   Pros. >
© 2018 Legambiente Tradate
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.