Home arrow Eventi, Ambiente e... arrow Un incontro speciale in un clima speciale
Un incontro speciale in un clima speciale
Di Isaia, Sunday 13 December 2009
Visite 3624

Il giorno 12/12/09 una delegazione di Legambiente Tradate composta da Isaia, Rebecca, Tatiana, Nadia e Cristina è partita per Varese col treno delle 14.20.
Arrivati alla stazione si sono incamminati verso Piazza Montegrappa dove si trovava il grande gazebo di “Cento Piazze per il clima”. Lì si trovavano riunite molte associazioni e movimenti come Legambiente Varese, Fiab, Uisp, Greenpeace, Lav, Lipu e Banca Etica.
 
Grandi striscioni con scritte come “Stop the fever” e “Jeb elsker kobenavn” decoravano i nostri tavoli.
Una ragazza, Chiara, girava travestita da pinguino e invitava i passanti a farsi fotografare con quel costume. Alcuni raccoglievano firme ed altri distribuivano opuscoli sull’effetto serra ma anche sul vegetarianismo come scelta etica e ecologica,sul nucleare e sulla biodiversità.
 
I partecipanti all’iniziativa si sono pure fatti fotografare con le maschere dei Grandi 8 per spingere questi ultimi a compiere scelte intelligenti e sostenibili al vertice di Copenaghen.
E proprio al momento giusto,quando tutti gli ambientalisti e gli animalisti erano riuniti,Tatiana ha avvistato l’uomo responsabile dei vari progetti di autostrade (Pedemontana, Alta Pedemontana, Bretella, Garibaldina Bis e Varesina bis) nonché l’uomo meno amato dagli animali selvatici e dalle piante dei Parchi Naturali. Signori e Signore… Raffaele Cattaneo!!!
 
Subito Isaia e Tatiana sono accorsi da lui seguiti da Cristina, Rebecca e Nadia. Quando l’hanno salutato lui si è girato amichevolmente pensando fosse un conoscente o un parente ma quando si sono presentati come soci di Legambiente Tradate è rimasto sorpreso. Tatiana ha sottolineato che noi siamo contrari alla Va-co-Le soprattutto se passerà nel Parco Pineta ma lui ha replicato dicendo che i confini di un parco si possono sempre ridefinire(!!!). A quel punto gli animi si sono accesi. Isaia ha risposto che quello che l’assessore aveva appena detto era molto grave e contro le leggi. Zittito da un tredicenne ha iniziato ad agitarsi dicendo che l’autostrada lambiva solamente il parco.
Tatiana ha ripetuto che noi difenderemo ogni centimetro quadrato di parco naturale e ha fissato un incontro con lui per i primi di Gennaio.
Prima di andarsene Cattaneo ha detto che la Lombardia,senza altre infrastrutture, rimarrebbe un posto brutto e Isaia è intervenuto dicendo che le nostre aree sono già fortemente urbanizzate e vogliamo preservare il verde che ci rimane.
Infine l’assessore ha raccomandato agli ecologisti di non angustiarsi troppo dando loro delle pacche sulle spalle.
Ritornata al gazebo la “Commissione rompi le scatole a Cattaneo” è stata festeggiata e acclamata.
Dopo di che i nostri delegati si sono informati sull’aperitivo vegano che si svolgerà al Cavedio, a Varese, alle 19.00 di mercoledì 16/12/09 e hanno continuato fino alle 17.00 a raccogliere firme.
 

Pubblicato in : , Eventi, Ambiente e...

Commenti utenti (0) Flusso RSS dei commenti

Nessun commento

Aggiungi un commento



mXcomment 1.0.2 ę 2007-2018 - visualclinic.fr
Licenza Creative Commons - Alcuni diritti riservati
Versione italiana realizzata da fiuh.it
 
< Prec.   Pros. >
© 2018 Legambiente Tradate
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.