Home arrow MobilitÓ arrow Tetti solari splendono a Tradate...
Tetti solari splendono a Tradate...
Di LegambienteTradate, Sunday 06 December 2009
Visite 6241

...E i Tradatesi ne approfittano

LAT, dopo un anno dall’apparizione dei primi tetti solari fotovoltaici sulle case di Tradate è lieta di comunicare che letteralmente il fotovoltaico è esploso nella nostra città.
Dal primo gruppo di acquisto familiare organizzato dalla Commissione Energia di Legambiente Tradate si è poi passati, in collaborazione con Seprio Servizi, a lanciare una campagna a livello cittadino con lo scopo di vincere le diffidenze diffuse rispetto a questa nuova, rivoluzionaria, fonte di energia pulita.
 
In una serata estiva in Villa Truffini venivano infatti chiariti tutti gli aspetti del “Conto energia”, la nuova legge che incentiva l’energia fotovoltaica, alla presenza dei tecnici di una ditta fornitrice dell’impianto “chiavi in mano”e della Banca che eroga il prestito.
Veniva anche dimostrato che un impianto fotovoltaico, grazie agli incentivi statali e al prestito bancario, oltre che a rappresentare una scelta etica fornisce anche un discreto utile economico per 20 e più anni, il tutto senza anticipare alcuna somma.
Da una nostra recente ricerca abbiamo appurato che sono attualmente in funzione una ventina di impianti per una potenza installata che si avvicina ai 200 KW-picco.
Grazie a questi impianti nel corso di un anno a Tradate si sono prodotti circa 250.000 KWh di energia assolutamente pulita e…fatta in casa, senza rumori ed emissioni nocive che hanno evitato di immettere nell’ambiente 180.000 kg di CO2.
Con questi dati, che continuano a crescere, Tradate , grazie anche al clima favorevole, si colloca tra i Comuni più solarizzati d’Italia.
Fanno parte dell’elenco molti privati con villetta singola o a schiera, professionisti, scuole private ed il Comune con la recente solarizzazione da 10 KW della scuola media G.Galilei .
Sono anche presenti soluzioni molto moderne, tra le prime al mondo, come alla scuola Materna di Abbiate, di “impianto integrato” cioè non più pannelli posti sopra la copertura ma il tetto stesso è fatto di “tegole nere, lisce” che svolgono la funzione fotovoltaica.

Auspichiamo che, grazie a queste nuove tecnologie, tutte le nuove costruzioni possano già nascere con un tetto solare.
E’ solo l’inizio di una rivoluzione, ed i Tradatesi sono riusciti ad esserne protagonisti!
 

Pubblicato in : , Energia

Commenti utenti (0) Flusso RSS dei commenti

Nessun commento

Aggiungi un commento



mXcomment 1.0.2 ę 2007-2020 - visualclinic.fr
Licenza Creative Commons - Alcuni diritti riservati
Versione italiana realizzata da fiuh.it
 
< Prec.   Pros. >
© 2020 Legambiente Tradate
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.