Home arrow Eventi, Ambiente e... arrow STRAGE DI GERMANI IN VALLE OLONA
STRAGE DI GERMANI IN VALLE OLONA
Wednesday 07 October 2009
Visite 3673

Stiamo assistendo in questo periodo di caccia a qualcosa che sembrerebbe incredibile.

Decine e decine di germani (anatra selvatica) che si posano e nidificano lungo l’Olona divengono preda di cacciatori.
Uno di essi ha dichiarato di averne uccisi in questo mese già 30.
Legambiente Tradate vuole fare un appello ai Sindaci ed ai cacciatori stessi perché si fermi questo massacro.
I germani sono tornati a vivere in mezzo a noi ed hanno fiducia nell’uomo, quante volte vediamo lungo le sponde di laghi e fiumi questi splendidi uccelli che giungono fino alla riva per prendere cibo dai bambini. Sono ormai diventati parte del nostro paesaggio, perché ucciderli?
La valle Olona sta rinascendo dal punto di vista naturale e turistico.
Grandi sforzi ha fatto la Provincia per costruire una ciclabile che porterà turisti lungo il fiume, i depuratori stanno man mano disinquinando quello che è stato negli anni 60 il fiume più inquinato d’Europa, la stessa Legambiente Tradate ha organizzato diverse discese in canoa e, a detta dei canoisti che lo hanno percorso, il fiume ha ripreso il suo aspetto naturale e presenta scorci di forte bellissima naturalità.
Sono tornati i pesci e nidificano sia aironi che germani oltre a tante altre specie.
Proprio la presenza di germani e aironi indica il ritorno della natura, il ciclo ecologico rinasce. Esistono le premesse per iniziare a parlare di un unico PARCO DELL’OLONA che preservi e rilanci dal punto di vista naturalistico e di fruizione compatibile tutta la valle dell ‘Olona.
Uccidere centinaia di germani ogni anno significa distruggere ciò che con tanta fatica ha appena iniziato a rinascere.
Concludiamo con un appello:
ai Sindaci dei paesi confinanti con il fiume facenti parte dei vari Parchi di interesse sovra comunale che emanino un provvedimento urgente che arresti tale strage in nome del ripristino ambientale dell’Olona.
Ai cacciatori che frequentano la valle: i cacciatori hanno mostrato a volte sensibilità ambientale per difendere il verde dal dilagare del cemento e dell’inquinamento. Vi chiediamo, indipendentemente dai provvedimenti che i Sindaci prenderanno, di arrestare la caccia al germano nella Valle Olona. I germani sono un simbolo di bellezza della natura, sono comparsi da poco in valle Olona, perché fare una strage? Tra l’altro ci poniamo una domanda:
i germani si nutrono di vegetali che crescono nel fiume che è ancora molto inquinato. Con che coraggio li mangiate?
 

Pubblicato in : , Eventi, Ambiente e...

Commenti utenti (0) Flusso RSS dei commenti

Nessun commento

Aggiungi un commento



mXcomment 1.0.2 ę 2007-2018 - visualclinic.fr
Licenza Creative Commons - Alcuni diritti riservati
Versione italiana realizzata da fiuh.it
 
< Prec.   Pros. >
© 2018 Legambiente Tradate
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.