Home
Benvenuti nel nostro sito
Il cliente frettoloso fa i gattini ciechi
Tuesday 11 March 2008
Pubblicato in : Eventi, Ambiente e...
Visite : 4533

Leggiamo sui quotidiani della disputa tra Amministrazione ed alcuni negozianti del centro sul tema parcheggi, vorremmo esprimere anche noi di Lega Ambiente Tradate il nostro punto di vista.

Poiché il nostro fine è quello di cercare di migliorare la qualità della vita dei cittadini di Tradate, di tutti i cittadini di Tradate, riteniamo che la scelta di allontanare progressivamente le auto dal centro si inserisca perfettamente in questo contesto.
Il centro di Tradate manca di vitalità, questa non può certo provenire dal cliente automobilista frettoloso.
I negozi del centro di Saronno o di Friburgo o di qualunque città del nord Europa lavorano senza problemi nei centri pedonali perché il Centro diventa l’anima della città, il luogo in cui la mamma passeggia con il bambino, l’impiegato pranza su un tavolino all’aperto, i giovani si incontrano per l’aperitivo, e tutti fanno shopping in un ambiente rilassante e piacevole, sicuramente migliore dell’ambiente artefatto dei centri commerciali, che rappresentano il vero pericolo per i commercianti.



Clicca per leggere il resto dell'articolo...
 
Uno studio sul clima a Tradate
Friday 29 February 2008
Pubblicato in : Eventi, Ambiente e...
Visite : 3810

scarica la mappa completa

Nell’anno 2007, mese di Settembre, ho rilevato in diversi punti di Tradate il valore della temperatura all’ombra.
Ne è uscita una mappatura termica della città che evidenzia, con tutti i limiti di una sola prova, il suo microclima.
Dalla cartina allegata si può ricavare la conferma di ciò che è già percepito dagli abitanti:
le zone vicino al Parco Pineta o, in generale in prossimità di zone verdi estese, sono le più fresche.
La temperatura risente più della presenza di alberi che dall’orografia infatti la zona della villa Mayer è fresca pur essendo in zona altimetrica bassa.

(...)



Clicca per leggere il resto dell'articolo...
 
Indagine sullo stato dell'aria di Tradate
Thursday 07 February 2008
Pubblicato in : Acqua e Aria a Tradate
Visite : 6143

Abbiamo raccolto tutti i dati a noi disponibili riguardanti la qualità dell’aria a Tradate.
Tali dati sono stati ricavati dai rilevamenti che ARPA ha fatto a Tradate tramite laboratorio mobile dal 18 Sett. al 27 Nov 2002. Purtroppo non è stata rilevata la quantità di PM10.
Più recente invece la campagna di misura effettuata a Venegono Inferiore dal 26 Ott. al 12 Dic 2006, che ha fornito dati più completi. Poiché Venegono è in una situazione ambientalmente privilegiata rispetto a Tradate, possiamo sicuramente considerare validi i dati di Venegono anche per Tradate.
Inoltre possiamo anche disporre dei dati sui PM10 della centralina di Olgiate Comasco e dati da “rapporto sullo stato dell’ambiente Lombardia 2006” dell’ARPA Lombardia.

Dall’analisi di questi dati si possono trarre le seguenti conclusioni:
Osservando i dati relativi ai principali inquinanti si può affermare che rimangono sotto i limiti di legge tutti i gas sotto osservazione ad eccezione di Ozono troposferico e polveri sottili PM10.
Per quest’ultime la legge prevede un valore max di 50microg/mc ed una media annuale max di 40.

L’andamento delle percentuali di tutti i gas si discosta di poco dall’andamento delle rilevazioni effettuate nelle centraline fisse di Saronno, Varese, Gallarate, Busto A. attestandosi a livelli quantitativi di poco inferiori.
Le stesse conclusioni dell’Arpa confermano tale ipotesi:

Clicca per leggere il resto dell'articolo...
 
Un buon Natale è possibile
Di Lisa, Tuesday 25 December 2007
Pubblicato in : Eventi, Ambiente e...
Visite : 3783

Auguriamo a tutti un Buon Natale con le speciali parole di padre Alex Zanotelli.

  

"Un Buon Natale è possibile

Un altro Natale è possibile: ci può essere ancora un Buon Natale!

Con il Natale la vita vince nonostante tutto.
Ogni bimbo che nasce è il segno che Dio non si è ancora stancato dell'umanità (Tagore).

Viola, la perla bianca di Anna, nata nel cuore della ricca Brianza ha davanti a sè ottanta anni di vita (se tutto va bene) e una dote iniziale di 25.000 euro.

Njeri, la perla nera di Rachele, nata nella baracca di Korogocho ha davanti a sè quaranta anni di vita (se tutto fila liscio) e una dote iniziale di soli 250 euro.

Due mondi, due bimbe, divise da un invisibile muro di vetro.
La prima, Viola, fa parte del 20% dell'umanità che si "pappa" l'83% delle risorse mondiali.



Clicca per leggere il resto dell'articolo...
 
<< Inizio < Prec. 21 22 Pross. > Fine >>

Risultati 295 - 308 di 308
© 2018 Legambiente Tradate
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.